Allianz Geas, sabato (ore 18) trasferta a Battipaglia

Zanotti: “Battipaglia alla ricerca dei primi 2 punti: partita non facile. Serviranno attenzione, determinazione e fisicità”.

 

SESTO SAN GIOVANNI, 19 dicembre 2019

Nell’undicesima giornata di campionato l’Allianz Geas affronterà la trasferta di Battipaglia, sabato alle ore 18. Sesto viene da una super prestazione casalinga contro le campioni d’Italia di Schio, che sono riuscite solo nel finale a rimontare e a ottenere i 2 punti; le ragazze di coach Zanotti occupano dunque la sesta posizione in classifica assieme a Empoli. Battipaglia arriva da una gara con Torino decisasi all’ultimo: al PalaZauli le piemontesi sono riuscite ad imporsi di sole 2 lunghezze grazie ai punti arrivati da tiri liberi nel finale. Le ragazze di coach Orlando occupano l’ultima posizione in classifica, ancora a 0 punti.

 

L’Allianz Geas sta segnando in media 71 punti (46% da due, 28% da tre, 67% ai liberi), raccogliendo 33.9 rimbalzi, distribuendo 15.6 assist e recuperando 11.2 palloni; Battipaglia sta mettendo assieme 60.6 punti (42% da due, 29% dall’arco, 65% dalla lunetta), 28.1 rimbalzi, 14.4 assist e 6.9 steals.

 

I più pericolosi terminali offensivi delle battipagliesi sono la play Usa nata nel 1991 Michaela Houser, che dopo le esperienze maturate in Finlandia, Romania, Libano e Svezia sta ora conducendo le campane alla media di 16 punti, 5.2 rimbalzi e 5.6 assist (prima della serie A1 nella voce), e la pivot statunitense classe ’92 Victoria “Tori” Jarosz, che ha giocato in Lituania, Israele e Grecia e che quest’anno in quattro gare disputate con la Givova ha prodotto 16.2 punti e 11.6 rimbalzi (nell’ultima gara con Torino 25 punti e 15 rimbalzi). Quella di sabato sarà la quarta partita con la maglia di Battipaglia per l’ala italo-australiana del ’94 Alexandra Ciabattoni, che, dopo aver iniziato la stagione con la Reyer Venezia, nell’ultimo incontro ha messo assieme 17 punti, 5 rimbalzi e 6 assist. Tra le italiane, dopo il recente passaggio di Marzia Tagliamento da Battipaglia a Ragusa, le sestesi dovranno porre particolare attenzione alla ex guardia rossonera classe ’92 Virginia Galbiati, che sta segnando 8.4 punti, con 3.2 rimbalzi e 1.6 assist, e all’ala del 1993 ex Crema (A2) Alice Nori, a segno con 5.4 punti e 4.4 rimbalzi.

 

ELISA ERCOLI – “Quella di sabato sarà una partita non facile dal punto di vista mentale. Battipaglia è ultima in classifica e cercherà di farsi valere: noi dovremo essere pronte soprattutto con la testa per dimostrare di saper fare il nostro gioco in maniera efficace”.

 

COACH ZANOTTI – “Non dovremo prendere sottogamba la partita di sabato: è una trasferta impegnativa e Battipaglia è alla ricerca dei primi 2 punti. Nell’ultimo turno le campane hanno perso con Torino e sabato cercheranno il riscatto. Inoltre Jarosz è rientrata da un periodo di stop ed è arrivata Ciabattoni. Noi dovremo provare a mettere sulla partita la stessa determinazione mostrata nell’incontro con Schio. Sarà necessaria tutta la nostra attenzione: dovremo riuscire ad usare lunghe rotazioni e la nostra fisicità”.

 

“Sabato giocheremo contro una squadra dalla grande voglia di sbloccarsi – dichiara coach Nazareno Lombardi, assistente di coach Zanotti sulla panchina sestese –: per noi sarà una partita complicata e molto importante. La play Houser è uno dei loro punti di riferimento offensivi: attacca molto il canestro ed è spesso al centro del gioco. Nel ruolo di esterna Ciabattoni garantisce punti e fisicità; da lunga Jarosz è in grado di dare energia e dinamismo. Dovremo disputare un incontro di concentrazione e determinazione”.

 

Fabiano Scarani – Ufficio stampa ALLIANZ GEAS

Leave a Reply

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Cliccando su Accetto acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi