BEATRICE BARBERIS PREMIATA DAL CONI COME “ATLETA ECCELLENTE ECCELLENTE STUDENTE”

SESTO SAN GIOVANNI, 20 aprile 2018

La Commissione Nazionale Atleti, organismo del Coni presieduto da Raffaella Masciadri, ha comunicato i nomi delle vincitrici del bando “Atleta Eccellente Eccellente Studente”: si tratta di atlete-studentesse di interesse azzurro, che abbiano brillantemente conseguito una laurea triennale o magistrale nel 2017. Tra queste c’è Bea Barberis, geassina sin dal vivaio, che, prima dell’infortunio da cui sta recuperando (rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro), stava registrando una stagione strepitosa, con 15,5 punti, 6,3 rimbalzi e 1,5 assist.

 

“Bibi” ha appena festeggiato con le compagne del Geas la promozione in A1 ed era nella nazionale italiana nel “3 contro 3” all’Europeo di Amsterdam l’estate scorsa. Tutto questo continuando con successo il percorso universitario che l’ha portata alla laurea triennale in Lettere nell’ottobre scorso all’Università Statale di Milano, con una tesi dal titolo “La Raffaella di Alessandro Piccolomini: tra filoginia e misoginia”.  Nel frattempo, Bea ha proseguito negli studi, intraprendendo il curriculum di laurea magistrale in Lettere Moderne, sempre alla Statale di Milano. Le altre vincitrici di ambito cestistico (tutte laureate triennali) sono Caterina Dotto della Reyer Venezia, Giulia Rulli di Costa Masnaga, e Federica Tognalini di Lucca (al Geas nella stagione 2014-15).

Le atlete saranno premiate dal presidente del Coni Giovanni Malagò e dalla Commissione Atleti, anche con un pegno in denaro, presso il Salone d’Onore del Coni a Roma, venerdì 4 maggio alle ore 15.

 

Fabiano Scarani – Ufficio stampa GEAS

Leave a Reply

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Cliccando su Accetto acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi