U14 A BORMIO, C’E’ UNO SCUDETTO IN PALIO

Geas nel girone A con Chieti, Trieste e Porto S. Giorgio: si parte lunedì 26 giugno
Lanzi: “E’ un torneo senza pause, le ragazze stanno bene e daremo il massimo”

Sesto S.G., 25/6/17

Il mese di giugno si chiude all’insegna del grande basket giovanile a Bormio, in Valtellina, dove andranno in scena le finali nazionali Under 14 maschili, con 20 squadre, e femminili, con 16 squadre. Fra le ragazze torna in palio dopo 10 anni lo scudetto in questa categoria e il Geas parteciperà come campione della Lombardia dopo il titolo ottenuto lo scorso 2 giugno sotto il grattacielo della Regione.

Si gioca da lunedì 26 giugno a domenica 2 luglio, senza pause e senza giorni di riposo, tra l’impianto “Pentagono” e la palestra della Provincia di Bormio e le strutture delle località limitrofe a Cepina e Sant’Antonio.

Le sestesi di coach Monica Lanzi sono inserite nel gruppo A con Magic Basket Chieti, Libertas Gym e Basket Trieste e Porto San Giorgio Basket: l’esordio sarà lunedì alle 9.45 contro Chieti.

La formula prevede che le prime due squadre di ognuno dei quattro gruppi accedano ai quarti di finale, in programma da giovedì: tutte le squadre comunque prenderanno parte alla seconda fase perchè ci saranno finali anche per le posizioni dalla nona alla sedicesima.

Coach Lanzi – “Ci presentiamo a queste finali di Bormio da campionesse regionali. Sarà un torneo molto compresso, senza riposi e con una partita ogni giorno. Il debutto sarà lunedì contro Chieti; credo che Trieste sia la più pericolosa nel nostro girone. In generale c’è un po’ di incertezza sulle favorite, si parla di Costa, che è stata ripescata, di Cavezzo, Pegli, Valdarno. Però va ricordato che le ragazze sono talmente piccole che in ogni partita può accadere di tutto. Noi stiamo bene, le ragazze si sono allenate un po’ meno nell’ultimo periodo perchè hanno gli esami di terza media ma siamo al completo, andremo a Bormio in 13 e cercheremo di far giocare tutte le ragazze facendo il meglio”.

Davide Fumagalli
Ufficio Stampa Geas

Share Now

Related Post

1 Comment

Leave us a reply