FINALI U14: CON PORTO SAN GIORGIO ARRIVA IL BIS

Il Geas batte 76-20 le marchigiane a Cepina. Domani alle 10 ultima sfida del girone contro Trieste
Lanzi: “Buona l’aggressività difensiva, sta andando tutto per il meglio”

Sesto S.G., 27/6/17

Geas Sesto – Porto San Giorgio 76 – 20

Parziali: 16-7, 23-4, 13-7, 24-2.

Geas Sesto: Calvi 8, Cristani 10, Uggeri 6, Brambilla 2, Nava 18, Merisio 9, Ronchi 10, Capra 2, Toffali 4, Panzeri 5, Mariz, Vadalà. All. Lanzi.

Il Geas ipoteca il passaggio ai quarti alle finali nazionali Under 14 di Bormio grazie alla netta vittoria anche nella seconda giornata del gruppo A. Nella palestra delle scuole medie di Cepina le ragazze di coach Monica Lanzi non hanno avuto problemi nel superare Porto San Giorgio, piegata 76-20.

La partita è equilibrata solo nei primi minuti, poi il Geas alza il livello difensivo, aumenta l’aggressività e nel secondo quarto scava il solco decisivo per andare al riposo lungo sul 39-11. Nella ripresa la musica non cambia, coach Lanzi allarga le rotazioni, tutte danno un contributo significativo e si arriva ad un divario finale di +56. Spiccano i 18 punti di Nava, in doppia cifra anche Cristani e Ronchi a quota 10.

Domani, mercoledì, alle ore 10, terza e ultima giornata del girone A col Geas che alla Palestra Provincia di Bormio affronta la Libertas Trieste reduce dal netto successo per 83-37 contro Chieti. A fine giornata si saprà anche l’avversaria nei quarti di finale in programma giovedì.

Coach Lanzi – “Le abbiamo aggredite fin da subito, abbiamo difeso forte e dopo un iniziale equilibrio, abbiamo incrementato il margine di quarto in quarto. Ho potuto ruotare tutte le ragazze così siano tutte al meglio in vista delle prossime partite. Sta andando tutto bene, anche Geroldi, fermata dalla febbre, potrebbe rientrare già contro Trieste. Giocheremo per vincere anche domani, senza fare calcoli, poi vedremo chi affronteremo nei quarti di finale”.

Davide Fumagalli
Ufficio Stampa Geas

Share Now

Related Post

Leave us a reply