ED È FINALISSIMA PROMOZIONE

Il Geas ha conosciuto sabato sera il nome della sua avversaria nello spareggio per la promozione in A1. Mentre le rossonere si erano già qualificate da 48 ore, grazie al 2-0 su Ferrara, si è risolta solo all’ultima azione di gara-3 la finale dell’altro tabellone-playoff tra Matteiplast Bologna e Vicenza, con la vittoria delle emiliane per 56-54.

La società felsinea (che si chiama Progresso e non va confusa con la Libertas, altro club cittadino che è stato per anni una “big” dell’A2: ricordiamo la storica semifinale del 2008 vinta dal Geas) ha raggiunto questo traguardo al suo secondo anno nella categoria, a coronamento di una stagione in cui si è classificata prima nel girone B ed è arrivata in finale in Coppa Italia, perdendola contro Costamasnaga. Ha in organico varie giocatrici con cui le rossonere si sono già più volte misurate negli anni scorsi; fra loro anche una “ex”: Marta Meroni.

Nei playoff, a differenza del percorso netto del Geas, le bolognesi hanno avuto bisogno di 3 gare in ciascuno dei 3 turni superati, contro S. Martino, Crema e appunto Vicenza: hanno sempre vinto in casa e perso fuori.

In virtù del miglior bilancio vittorie-sconfitte in stagione regolare, sarà la Matteiplast ad avere il teorico vantaggio della gara di ritorno in casa (in questo spareggio, a differenza delle precedenti serie, non si gioca al meglio delle 3 gare ma con la formula andata/ritorno: conta la differenza-canestri).

La serie inizierà quindi al PalaNat di Sesto sabato 3 giugno e si concluderà a Bologna sabato 10. Entrambe le date andranno ufficializzate nei prossimi giorni.

Ufficio Stampa Geas

Share Now

Related Post

Leave us a reply