La conferma di Elisa Ercoli: sei anni all’Allianz Geas. “Continuo a stare bene a Sesto. Ripartiamo da dove ci siamo fermate, per andare anche oltre”

SESTO SAN GIOVANNI, 5 giugno 2020

Elisa Ercoli e il Geas: un rapporto intenso che andrà avanti per il sesto anno consecutivo. La pivot umbra classe 1995, con diverse esperienze in nazionale A sulle spalle, vestirà il rossonero ancora per la stagione 2020-21, dopo essere arrivata in Lombardia nel 2015. Prima di allora “Ellison”, cresciuta sportivamente a Gualdo Tadino e a Sarcedo, aveva militato in A1 con Schio (due scudetti) e Lucca. E da quando il suo percorso ha incrociato quello di coach Zanotti, Ercoli non ha mai smesso di provare a migliorarsi, sia a livello di mentalità sia a livello fisico e tecnico.

 

Lunga imponente (192 cm) e dalla mano delicata dai limiti del pitturato, Elisa al Geas ha giocato un ruolo importante anche nel contenimento delle giocatrici interne avversarie. Inoltre Ercoli è sempre risultata fondamentale come collante del collettivo: una ragazza perfetta per la costruzione del giusto clima di serenità di spogliatoio e di tutta la squadra, staff compreso.

 

Abbiamo raccolto le sue impressioni sul passato al Geas e su ciò che verrà: “Mi dispiace tantissimo che la passata stagione sia finita così per via del Covid-19 e spero che l’anno prossimo sia possibile raggiungere ancora quei risultati, riuscendo magari a fare anche di meglio. Le stagioni passate al Geas sono state belle e serene, con alti e bassi fisiologici: continuo a stare bene qui a Sesto, sia con le compagne di squadra sia con Cinzia e il resto dello staff. Coach Zanotti mi ha seguito sin dall’inizio della mia esperienza in rossonero e quindi per lei posso spendere solo belle parole: è stata ed è una grande donna e una grande allenatrice in uno sport in cui è necessario combattere tenacemente e quotidianamente per ottenere risultati. Non conosciamo ancora le modalità di gestione e di svolgimento del campionato dopo questa situazione, però spero nel meglio e spero che la serie A1 possa tornare a essere competitiva come lo era prima”.

 

Ecco le parole di coach Zanotti, lieta della conferma della pivot: “‘Ellison’ è ormai una giocatrice assolutamente Geas. L’anno scorso ha vissuto una stagione di alti e bassi: per la prossima stagione mi aspetto un po’ di più, soprattutto in gara. Durante gli allenamenti non fa mai mancare il suo impegno, mentre talvolta non riesce a portare in partita quanto fatto in preparazione: proveremo a farle fare questo piccolo salto di qualità. Sono contenta della riconferma e mi aspetto da lei un po’ più di convinzione nei propri mezzi”.

 

Fabiano Scarani – Ufficio stampa ALLIANZ GEAS

Leave a Reply

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Cliccando su Accetto acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi