Allianz Geas: il punto sulla stagione del settore giovanile

SESTO SAN GIOVANNI, 12 aprile 2019

Archiviata con successo l’avventura della prima squadra in A1, il mondo Allianz Geas resta in piena mobilitazione con tutte le sue fresche armate giovanili. Le grandi manovre “Under” entrano proprio nel vivo. Le selezioni del vivaio rossonero sono in tutto otto: cinque dei campionati federali e tre del minibasket. Facciamo il punto dei diversi campionati col responsabile dell’intero settore giovanile (nonché assistente di coach Cinzia Zanotti in serie A1 e allenatore dell’Under 14) Nazareno Lombardi e della responsabile del minibasket Renata Salvestrini (anche allenatrice dell’Under 13 e istruttrice delle Esordienti). Ricordiamo inoltre che a maggio, in data da definirsi, si terrà un Open Day per il minibasket, cui potranno partecipare le bambine nate tra il 2006 e il 2009. Seguiranno informazioni più dettagliate.

Under 18 Elite

Il gruppo più grande delle giovanili, allenato da coach Antonio Pollice, ha terminato la stagione regolare (fase regionale) al secondo posto dietro Costa Masnaga (contro le quali, nella partita di andata, le sestesi hanno ottenuto un successo). Domenica per le Under 18 inizierà la fase interregionale che vedrà le rossonere impegnate in un girone con tre grandi squadre: Reyer Venezia, Udine e Venaria. La prima classificata del girone accederà direttamente alle finali nazionali mentre la seconda e la terza dovranno affrontare la fase di interzona.

Lombardi: “Il bilancio della stagione è assolutamente positivo: la nostra idea di partenza era di permettere alle ragazze di vivere un’annata che potesse prepararle all’attività senior e possiamo dire di esserci riusciti. Ora aspettiamo di vedere i primi risultati della post-season”.

Under 16 Elite

La prima delle due squadre Under 16, condotta da coach Martina Gargantini, chiuderà il campionato sabato, ma l’esito della gara non potrà incidere sul già consolidato terzo posto. Le rossonere accederanno poi alla fase di interzona.

Lombardi: “La prima metà della stagione è stata di alti e bassi, ma eravamo consapevoli di ciò a causa dell’eterogeneità, sia di età sia di esperienza, del gruppo. Il lavoro svolto è stato però ottimo, sia da parte delle ragazze che da parte dello staff. Ora attendiamo di vedere il frutto di questo impegno nell’interzona”.

Under 16 Regionale

Alla seconda squadra Under 16, allenata da coach Luca Beretta, manca un solo incontro per finire la stagione regolare, durante la quale le geassine hanno vissuto, dal punto di vista dei risultati, fasi alterne. Le sestesi si sono classificate come quarte e parteciperanno alla post-season del tabellone playoff. Lombardi: “Il gruppo ha sempre lavorato con costanza, impegno e con un ottimo atteggiamento: ora speriamo di compattare tutto ciò nella fase playoff”.

Under 14

Sabato le Under 14, allenate da Nazareno Lombardi, disputeranno l’ultima gara della regular season. Finora le sestesi hanno vinto tutte le partite in programma e nelle prossime settimane prenderanno parte agli incontri di incrocio del tabellone playoff.

Lombardi: “Il girone affrontato in stagione regolare è stato solo a tratti impegnativo, ma le ragazze hanno sempre lavorato bene e di squadra. Alcune di loro hanno avuto modo di fare esperienza con le due squadre Under 16 sia negli allenamenti sia in alcuni incontri. Aspettiamo di vedere gli sviluppi nei playoff, anche se c’è ancora tanto lavoro da fare”.

Under 13

Le Under 13, allenate da Renata Salvestrini e classificate già come terze, giocheranno l’ultima gara della stagione regolare domenica contro Costa Masnaga. Nella fase del tabellone playoff le geassine si incroceranno con la seconda classificata, ancora da definire, del girone D.

Lombardi: “Il gruppo ha lavorato con grande entusiasmo per tutto l’anno e alcune ragazze hanno anche potuto allenarsi e disputare qualche incontro con le Under 14. La stagione delle Under 13 è stata positiva”.

Minibasket

Salvestrini: “In generale, per il minibasket è stata una buona annata. Siamo riusciti a mantenere il numero delle ragazze e anche a incrementarlo leggermente durante la stagione. Sono dunque soddisfatta dei mesi trascorsi, anche se il reclutamento rimane sempre uno dei problemi di queste categorie”.

Esordienti

Le Esordienti, allenate da Salvestrini, hanno appena vinto gara 2 della semifinale contro Usmate e giocheranno la finale, al meglio delle tre partite, contro Sanga.

Salvestrini: “La stagione è stata sicuramente positiva e hanno contribuito anche alcune delle Gazzelle sopperendo ad alcune assenze. Le Esordienti si sono sempre allenate con impegno e il nostro obbiettivo per il prossimo anno è rafforzare il gruppo. Per fare ciò saranno però necessari numeri e qualità”.

Gazzelle

Il numeroso gruppo delle Gazzelle, allenate da Luigi Colonna, ha disputato un campionato non competitivo. Le geassine affronteranno gli ultimi due incontri a maggio, oltre a qualche partita amichevole.

Salvestrini: “L’obbiettivo prefissato era di permettere alle Gazzelle di fare un po’ di esperienza, dato anche che il gruppo è costituito da bambine di due annate diverse. Anche l’istruttore Luigi Colonna è molto contento di quanto fatto quest’anno”.

Libellule

Il più piccolo gruppo del vivaio rossonero, le Libellule allenate da Cecilia Inzaghi, ha preso parte ad un campionato competitivo.

Salvestrini: “Le Libellule hanno partecipato ad un campionato disponendo di tre giocatrici con l’età giusta, mentre tutte le altre hanno figurato come sotto età. Nonostante ciò, il campionato è stato affrontato nel migliore dei modi, anche se ovviamente non si sono potuti ottenere molti risultati nella prima metà della stagione. Nel girone di ritorno invece le Libellule hanno mostrato diversi miglioramenti, anche nella gara contro le prime in classifica. L’obbiettivo per il prossimo anno è tenere unito il gruppo”.

Fabiano Scarani – Ufficio stampa ALLIANZ GEAS

Leave a Reply

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Cliccando su Accetto acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi